Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
+39 0471 792062
 

10 buone ragioni per intraprendere una vacanza escursionistica

Camminare è non solo un ottimo mezzo di prevenzione, ma anche una terapia efficace per le cosiddette “malattie del benessere”; dunque, un soggiorno a un’altitudine moderata ha risultati chiaramente positivi
sull’emocromo, sulla veicolazione dell’ossigeno, sul metabolismo degli zuccheri e dei grassi, sulla pressione del sangue, sulle pulsazioni e sul peso, ma anche sulla psiche, come mostrano numerosi studi statistici. 
Ecco 10 buone ragioni per intraprendere una vacanza escursionistica:    
1   Camminare rinforza l’apparato cardiocircolatorio e in questo modo influisce positivamente
su tutti i fattori di rischio riguardanti le malattie cardiovascolari.
2 Camminando regolarmente si contribuisce anche a tenere lontani i tumori. “Le persone che svolgono una regolare attività fisica hanno una minore probabilità di ammalarsi di alcuni tumori, come quello al seno o all’intestino”, spiega la Dottoressa Andrea Podolsky, medico dello sport.       
3 Le ossa, le articolazioni, i tendini e i legamenti si rafforzano, e questo diminuisce il rischio di infortuni e aumenta l’efficienza fisica.
4 Fare movimento regolare rafforza il sistema immunitario, il che riduce la probabilità di ammalarsi di malattie infettive;
5 Camminare fa aumentare il volume del fiato e la capacità polmonare, il che produce una respirazione più profonda e regolare, una minore frequenza respiratoria e una migliore irrorazione sanguigna dei polmoni.
6 Camminare influisce positivamente anche sull’attività del cervello. Aumenta l’irrorazione sanguigna e rallenta il degrado del tessuto nervoso dovuto all’età, prevenendo lo svilupparsi della demenza senile; è dunque consigliabile per aumentare o mantenere le capacità e le funzioni cognitive.·       
7 Non vanno trascurati gli effetti positivi sull’umore. Camminare a lungo rafforza la produzione di ormoni endogeni e neurotrasmettitori come la serotonina e la dopamina, il che produce sensazioni di felicità e benessere.    
8 Camminare a lungo con passo tranquillo nella natura calma e rilassa ed è un potente antidoto allo stress.  
9 Camminare è uno sport di resistenza che può essere praticato anche da persone in forte sovrappeso; è quindi indicato anche per chi vuole perdere peso. 
10 Infine, un ulteriore vantaggio è dato dal fatto che lo si può praticare fino a tarda età e
che produce in ogni caso visibili effetti positivi. 

Dunque, che aspettate? Non vi resta che infilare gli scarponi e
partire! Il vostro corpo, la vostra mente e il vostro umore vi ringrazieranno.

 
Hotel Cendevaves****
 
 

La grande sfida di Hermann Achmüller

Hermann Achmüller, l’atleta di punta che collabora al nostro Running Camp, ha grandi progetti per il 2017: il suo obiettivo è partecipare a 9 maratone in un solo anno. 
Hotel Cendevaves****
 
 
 
Dettagli
 
 
 
 
 
Tutti sono contenti delle buone notizie
 
Novità, storie avvincenti e offerte allettanti. Ricevo sempre volentieri le notizie dall'Hotel Cendevaves.
Contatto
Famiglia Stuffer Monte Pana 44 39047 Santa Cristina Valgardena
 
Tel. +39 0471 792062 Fax +39 0471 793567
 
 
 
Galleria foto
Meteo
Magazin